“ask me everything u want <3”
i miss u so bad :(
new pics like this pliiiiiiiiiiiz
non può peggiorare di continuo o mi muore il respiro. non ricordo più com’è fatta la speranza, e non posso continuare a basarmi sui vostri racconti, finti come le vostre reazioni. TAGLIA TAGLIA TAGLIA e poi? … quel sogno… se solo sapessi… no niente.

non può peggiorare di continuo

o mi muore il respiro.

non ricordo più com’è fatta la speranza, e non posso continuare a basarmi sui vostri racconti, finti come le vostre reazioni.

TAGLIA

TAGLIA

TAGLIA

e poi?

… quel sogno… se solo sapessi… no niente.

la consapevolezza di non essere né tanto, né niente. nemmeno il tutto. nemmeno la minima parte. come tutto lo squallore che ci ha uccisi, lapidati con l’impotenza. limbo. non ho mai scoperto se tu eri diverso, ma ho pregato per essere in grado di capirti. non volevo essere la soluzione, è finita l’epoca di quei vittimismi…  siamo alle solite, se non finisce con l’inganno va avanti a silenzi.

la consapevolezza di non essere né tanto, né niente. nemmeno il tutto. nemmeno la minima parte.

come tutto lo squallore che ci ha uccisi, lapidati con l’impotenza. limbo.

non ho mai scoperto se tu eri diverso, ma ho pregato per essere in grado di capirti. non volevo essere la soluzione, è finita l’epoca di quei vittimismi… 

siamo alle solite, se non finisce con l’inganno va avanti a silenzi.

se voglio cicatrici, so dove trovarti. non ho paura di te anche se mi complichi la vita. non sei solo un’idea, non dopo tutte le volte che le mie braccia hanno ceduto al peso del tuo coraggio. anche la privazione del sonno diventa interessante con te. e non riesco piu’ a fingere di non avere un ruolo, quindi ti prego guardami e basta. verrà il giorno… o un sorriso che toglie ogni senso. lo sfregio è fresco, le endorfine colano come sangue finto.

se voglio cicatrici, so dove trovarti.

non ho paura di te anche se mi complichi la vita. non sei solo un’idea, non dopo tutte le volte che le mie braccia hanno ceduto al peso del tuo coraggio.

anche la privazione del sonno diventa interessante con te. e non riesco piu’ a fingere di non avere un ruolo, quindi ti prego guardami e basta. verrà il giorno… o un sorriso che toglie ogni senso.

lo sfregio è fresco, le endorfine colano come sangue finto.

ma alla fine il vero amore, la vera base della vita, non è mai cervello, non è mai cuore. nasce nelle viscere. e ti senti comprimere nel male.

ma alla fine il vero amore, la vera base della vita, non è mai cervello, non è mai cuore.

nasce nelle viscere.

e ti senti comprimere nel male.